I dolci di Natale senza glutine non sono affatto un’utopia, anzi esistono anche ricette facili semplici e a portata di mano.

Diciamolo non è Natale senza dolci. Panettone e pandoro ormai la fanno da padroni, ma il panorama dolciario offre tantissime altre idee zuccherose, il tutto come sempre condito da numerose soluzioni adatte a tutti coloro per cui glutine è decisamente off limits. 

Natale è la festa per eccellenza, per molti il periodo più bello dell’anno e durante questi giorni gioiosi a farla da padrona è quasi sempre “la tavola”. Pranzi luculliani e pantagrueliche cene, trovano sempre e comunque il loro epilogo con un tripudio di dolci. 


Pandoro e Panettone

La chimera resta praticamente sempre il panettone senza glutine. I più infatti non sanno che nella pur super articolata tradizione dolciaria nostrana, il più classico dei dolci di natale è un campione non solo nel gusto ma anche nella difficoltà; ma se avete uno spirito audace, e non temete le sfide, allora non vi resta che mettervi all’opera.

Medesimo discorso vale per il suo gemello diverso: il pandoro senza glutine, anche qui il livello di complessità è molto alto, ma in caso di successo la soddisfazione toccherà vette ricoperte di zucchero a velo!


Biscotti allo zenzero senza Glutine

Altro classico natalizio è il tripudio di cartoni animati che affollano le nostre tv. Chi ad esempio non ha mai visto Shrek, il simpatico orco verde dal cuore d’oro, oltre al suo amico ciuchino, aveva anche un altro compagno speciale: il biscotto allo zenzero.

Di sicuro impatto i biscotti a forma di omini, sono un classico meno italiano e più nord europeo, ma questo non ne scalfisce affatto la bontà. Da non sottovalutare, poi, l’estrema semplicità che la loro realizzazione richieste.

Il plus è dato dallo sbizzarrirsi con le decorazioni, magari coinvolgendo anche i bambini e la loro sconfinata fantasia.   


Musse al cioccolato

dolci di Natale senza glutine: mousse al cioccolato



Oh musse, deliziosa, soffice e delicata musse. Cosa c’è di meglio di affondare il cucchiaino in una delicata mousse al cioccolato, portarlo alla bocca e sentire tutta quella infinita cioccolatosità diffondersi dappertutto.

Una variante può essere quella alla cioccolata bianca, per far diventare ancora più bianco il vostro natale. Senza lieviti, senza uova e ovviamente senza glutine.




Torta al cioccolato senza farina

Sempre per chi impazzisce davanti alla cioccolata, ecco che un'altra idea da sciogliere le tonsille è quella della torta al cioccolato senza farina.

Non molto alta, ma soffice e per niente secca, mantiene al suo interno un piacevole senso di umidità che la rende fantastica da sola, ed eccezionale come accompagnamento ad un fresco gelato alla vaniglia. 


Torta della foresta nera senza glutinedolci di Natale senza glutine: torta foresta nera

Se vi piacciono le cose buonissime, ma anche belle e soprattutto di grande impatto visivo allora la torta della foresta nera senza glutine fa per voi.

La preparazione richiede un po’ di attenzione, ma è praticamente la stessa del dolce tradizionale salvo per la farina di riso che va a sostituire quella di frumento.

Con cioccolato, panna, e ciliegie la foresta nera grazie al suo gusto potente e pieno vi farà smarrire la strada del gusto come nelle migliori favole dei fratelli Grimm. 




negozio senza glutine milano lomardia

Home | Blog | Pane | Pasta Biscotti | Farine | Pizza | Contatti